Loading...

sabato 1 maggio 2010

SEMPRE COSI'

Sempre Così

Carezzo il tuo corpo in quel battito di notte
tu...asciughi il viso bagnato d'amore
non ci siamo persi nell'ombra soffusa
mentre del mare hanno scosso l'onde
i venti sotto la generosa luna...
or mi chiedi ancor un bacio
mentre la paura ti guarda per un istante
no...non ti ho amato come le impronte che
si lasciano alla riva ove l'acqua si placa
...rimango nelle tua grazia annegata
ti bacio ancor piu' di prima
e silenziosa la luna
sembra chiudere gli occhi
in una tempesta di sogni.


POESIA BY RINA D.
(NAPOLI * ITALY)

Nessun commento: