Loading...

lunedì 17 maggio 2010

ADDIO


Demoni e meraviglie
Venti e maree
Lontano di già si è ritirato il mare
E tu
Come alga dolcemente accarezzata dal vento
Nella sabbia del tuo letto ti agiti sognando
Demoni e meraviglie
Venti e maree
Lontano di già si è ritirato il mare
Ma nei tuoi occhi socchiusi
Due piccole onde son rimaste
Due piccole onde per annegare.
Sino a che il mare tutto si dissecchi
e le rocce si fondano nel sole
finché scorra la sabbia della vita.
Addio, per poco addio, dolce mio bene;
sian pur mille fra noi leghe di mare
io a te ritornerò, unico amore.


POESIA BY RINUCCIA
(CAMPANIA * ITALY)

FOTO BY
CLAUDIACAL
(LAZIO * ITALY)

Nessun commento: